News

Nato il “Movimento per l’Etica e la Cultura nello Sport”

La nuova sfida della Fondazione Silvana Paolini Angelucci

Promozione e sensibilizzazione ai valori della cultura e del rispetto nello sport. Questo il fine ultimo del “Movimento per l’Etica e la Cultura nello Sport”, che è stato presentato lunedì 13 ottobre a Roma, presso l’Università “Luiss Guido Carli” di Roma. Tra i sostenitori dell’iniziativa anche la Fondazione Silvana Paolini Angelucci Onlus Onlus.

La Fondazione ha infatti deciso di aderire alla promozione di questo progetto perché gli scopi che esso si prefigge sono molto vicini a quelli che la Onlus, da sempre attenta alla divulgazione della cultura e al miglioramento dello stato di salute della collettività e dei singoli individui, persegue. La presentazione è stata organizzata dalla rivista Sport Club Magazine in collaborazione con l’Università Luiss. I promotori del “Movimento per l’Etica e la Cultura nello Sport” sono infatti il dr. Luigi Capasso, direttore editoriale di Sport Club Magazine e il professor Paolo Del Bene, direttore sportivo della A.S. Luiss Guido Carli e il Club dei Circoli sportivi storici. “Questo progetto è nato in fase embrionale nel maggio scorso solo ora ha preso corpo – spiega il dr. Luigi Capasso – Io e il prof. Del Bene volevamo creare un Movimento che aggregasse i valori e l’etica nello sport a quelli della cultura.

Ogni anno organizzeremo una campagna informativa che si concretizzerà in quattro tavole rotonde. La prima, che si è svolta il 13 ottobre, ha trattato il tema dell’educazione fisica nella scuola.



< torna alle news